…per non parlar del cane

banner - animalia

Rubo una parte del titolo del romando di Jerome K. Jerome per riallacciarmi al video che la mia stimatissima collega Valeria ha pubblicato qualche tempo fa (lo trovate anche in fondo a questo post): spiegava alcuni modi di dire che riguardano il cane, essere solo come un cane, come un cane bastonato, can che abbaia non morde.

Sono molte le parole la cui etimologia è legata al cane. La maggior parte riguarda l’animale in sé o qualcosa a esso collegato (canile, canaio, canino fra quelle basate sull’etimo latino; cinofilo e cinodromo fra quelle con etimo greco), ma ce ne sono anche che non si riferiscono direttamente al migliore amico dell’uomo: la più famosa è sicuramente cinico. Deriva da cynĭcu(m), parola latina che a sua volta viene dal greco κυνικός (da κύων κυνός ‘cane’ che significa ‘canino’), usata per indicare il disprezzo dei filosofi cinici per le istituzioni sociali e per le convenienze, con riferimento a Diogene di Sinope, l’allievo di Antistene a cui quel soprannome fu dato per primo (ma forse veniva chiamato così perché insegnava nel ginnasio di Cinosarge). Oggi chiamiamo cinico chi esprime spregio per i valori umani e le istituzioni della società in cui vive, in senso mai completamente positivo… meno male che la maggior parte di chi usa questa parola (e dei cinici) non pensa all’origine etimologica della parola (il nostro amico Fido può star tranquillo!).

È interessante notare che il cane ha anche implicazioni meteorologiche. Infatti, sia per il gran freddo sia per l’afa abbiamo dei modi di dire riferiti al cane. Quanto al primo, si dice “freddo cane”, derivato dal fatto che i cani, prima di diventare tanto domestici da essere di diritto membri della famiglia, vivevano all’aperto e più degli umani pativano il clima rigido. Per il gran caldo, invece, si dice “canicola”, che pare derivare dalla stella Sirio, della costellazione del Cane, che sorge con il sole nel mese di agosto, cioè quando fa più caldo. Insomma, il cane è per le condizioni estreme, povera bestiola

 

Cosa fanno 8 cani in mare? Un canotto!

Questa bella battuta andava molto di moda durante la mia infanzia (e questo spiega molte cose di me, temo). Fra le parole che non hanno nulla a che fare con il cane, anche se loro suono potrebbe far pensare il contrario ci sono, appunto, canotto, canale, cancan, canarino e molte altre.

 

Parole in tema (che mi piacciono assai)

[Inauguro una nuova rubrichetta: parole in tema. Ammettetelo, ne sentivate proprio il bisogno]

Annunci

Informazioni su Stefania

pigra ma energica (indole felina)
Questa voce è stata pubblicata in L'Accademia, Scopri l'italiano e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.