Archivi tag: Parole

Chi nasce tondo non può morire quadrato

Il poco ottimistico proverbio che dà il titolo a questo articolo ci dice che non si può modificare la propria natura, che se abbiamo una certa personalità non possiamo – né possono farcela – cambiare. Mi sono sempre piaciuti i … Continua a leggere

Pubblicato in L'Accademia, Scopri l'italiano | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Perché una lezione sulle parolacce

“Non si dice” oppure “Guai a te se lo dici un’altra volta!”. Queste sono le tipiche frasi che ci siamo sentiti dire sin da bambini e che ora diciamo ai nostri figli quando dicono una parolaccia. Eh sì, fin da … Continua a leggere

Pubblicato in Impara l'italiano, L'Accademia | Contrassegnato , , , | 5 commenti

Ti sai destreggiare fra eventi sinistri?

Destra e sinistra sono parole così normali che raramente ci fermiamo a pensare all’uso che se ne fa. Certo, principalmente ci servono per indicare una direzione o un lato del nostro corpo, ma moltissime sono le parole italiane derivate da … Continua a leggere

Pubblicato in Scopri l'italiano | Contrassegnato , , | Lascia un commento

L’italiano nelle altre lingue (musica e spettacolo)

Se è vero, com’è vero, che l’italiano ha conquistato il mondo con le sue parole melodiose e con i suoi prodotti buoni e belli, la presenza di parole italiane (vere o solo italianeggianti, ne parliamo in uno dei nostri podcast) … Continua a leggere

Pubblicato in L'Accademia, Scopri l'italiano | Contrassegnato , , | 4 commenti

Ma che ci fa la capra sotto la panca?

Inauguro finalmente la sezione “Se l’arcivescovo di Costantinopoli” di questo blog, parlando di scioglilingua. È anche il tema del Podcast #3 (che mi sono davvero divertita a registrare!). Insomma, è l’argomento del momento (del mio momento, scusate se sono un … Continua a leggere

Pubblicato in Impara l'italiano | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Primo Levi (1919-1987)

Trent’anni fa moriva, suicida, Primo Levi.  Vogliamo ricordarlo con l’incipit di uno dei suoi libri più importanti, “Se questo è un uomo“. Voi che vivete sicuri Nelle vostre tiepide case, Voi che trovate tornando a sera Il cibo caldo e … Continua a leggere

Pubblicato in Vivi l'italiano | Contrassegnato , , | Lascia un commento

L’italiano nel mondo (non solo pizza e mafia)

Che l’italiano sia presente in molte lingue si sa. In rete molti siti elencano le parole italiane più usate in certe nazioni o città (spesso compilati da italiani che, andandoci a vivere, si sono sorpresi nel trovare un pezzetto di … Continua a leggere

Pubblicato in L'Accademia | Contrassegnato , , | 2 commenti

Giorno della poesia

Oggi è il Giorno della Poesia e noi, che amiamo l’italiano in prosa e in versi, vi proponiamo una breve lirica di Giorgio Caproni per celebrarlo al meglio. Vento di Prima Estate A quest’ora il sangue del giorno infiamma ancora … Continua a leggere

Pubblicato in Scopri l'italiano | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Ciarle onomatopeiche

A noi de L’Accademia piace condividere i materiali e le idee perché crediamo che sia un modo per crescere professionalmente. Ed eccoci quindi pronte a proporre un nuovo argomento. Fra i temi che più incuriosiscono i nostri studenti ci sono … Continua a leggere

Pubblicato in Impara l'italiano | Contrassegnato , | Lascia un commento

Parole senza frontiere (né cortine di ferro)

Qualche tempo fa, ho inaugurato la rubrica “Non passa lo straniero” – sui prestiti linguistici che l’italiano ha accolto da altre lingue – con due post sulle parole giapponesi entrate nella nostra lingua (che trovate qui e qui). Ora è … Continua a leggere

Pubblicato in Scopri l'italiano | Contrassegnato , | Lascia un commento